Nazionale, Mancini: "Balotelli deve stare tranquillo, non si può piacere a tutti"

Roberto Mancini cerca di rassicurare Mario Balotelli. "Lui deve stare tranquillo e lavorare in vista delle prossime partite. Per il resto non si può piacere a tutti", ha detto il ct commentando l'ultimo sfogo sui social dell'attaccante, non convocato in azzurro, in cui si è detto stanco dei continui insulti che riceve. Le parole del commissario tecnico arrivano dopo la netta vittoria dell'Italia 6-0 su Liechtenstein nella gara valida per le qualificazioni ad Euro 2020.