Nazionale, Conte: Spagna tra le favorite, voglio delle risposte
Le parole del ct alla vigilia della gara amichevole con la squadra di Del Bosque

"Affrontiamo una delle favorite dell'Europeo, voglio delle risposte chiare dalla squadra". Così il ct della nazionale italiana Antonio Conte ha presentato l'amichevole in programma domani sera a Udine con la Spagna. "Domani mi aspetto di vedere quello che abbiamo provato nel poco tempo a disposizione, è un'occasione per tutti - ha aggiunto l'ex allenatore della Juventus in conferenza stampa - Questo doppio impegno ha un valore importante per definire la liste per gli Europei. Ho trovato dei ragazzi entusiasti e questo mi dà grande fiducia".

 

"Per me è un'occasione unica, per i ragazzi anche. Abbiamo creato una squadra, e in un torneo del genere essere squadra e gruppo è qualcosa di molto importante - ha proseguito - "Sento una grande responsabilità, a giugno dovremo sentire che l'Italia soffia dietro di noi per spingerci avanti. Questo deve darci una grandissima forza che ci deve permettere di colmare quel gap che ci può essere rispetto a qualche altra squadra". A proposito della minaccia terroristica che incombe sulla manifestazione in Francia dopo gli ultimi attentati di ieri a Bruxelles, l'ex allenatore della Juventus ha ammesso che "gli Europei devono essere una festa per i cittadini di tutti i paesi - ha sottolineato - Non possiamo e non dobbiamo farci spaventare, dovesse prevalere la paura su tutto finiremo per non vivere più. E questo non deve accadere, reprimere per paura che possa accadere un qualcosa penso sia la morte vera. Se subentra la paura è veramente la fine di tutto". 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata