Nazionale, Cannavaro: Io Ct? Mi farebbe molto piacere
L'ex difensore azzurro, solleticato sul dopo Conte, non nasconde l'onore che sarebbe sedersi sulla panchina

 "Io ct dopo Antonio Conte? La conosciamo la Nazionale: è il sogno di tutti quanti giocarci. Tutti noi italiani ci sentiamo un po' ct. E' normale che è una cosa che farebbe molto piacere, soprattutto per chi come noi ci ha giocato per 15 anni". Lo ha detto Fabio Cannavaro, durante la conferenza stampa di presentazione del viaggio in Frecciarossa da Milano a Roma del trofeo della Tim Cup, in compagnia di Rino Gattuso.
 

SU TOTTI.  "Totti? Chi ha sempre giocato per tanti anni ha sempre voglia di giocare tutte le partite, ma a 40 anni non lo puoi fare. Chiedere di più di quello che fa è difficile. Io gli ho consigliato di fare il presidente e mettere a disposizione le sue conoscenze. La risposta è stata: 'Ci penso'" ha detto l'ex difensore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata