Napoli: Sarri verso la Roma con dubbio Hamsik, Chiriches rinnova
La squadra partenopea alla ricerca di un'altra vittoria per proseguire nella loro marcia scudetto

Dopo la neve dei giorni scorsi è arrivato il solesui cieli di Castel Volturno, dove il Napoli prepara la sfida di sabato sera (ore 20.45) contro la Roma, anticipo della 27a giornata di Serie A. Le 10 vittorie consecutive in campionato sono un bel punto di partenza per la squadra di Sarri, alla ricerca di un'altra vittoria per proseguire nella loro marcia scudetto e tenere a distanza la Juventus, impegnata nell'altro anticipo alle 18.00 contro la Lazio.

IL CUORE DI MERTENS - Tralasciando per un attimo le questioni di campo, è stato senza dubbio il giorno di Dries Mertens. Dopo la notizia pubblicata dal Corriere della Sera, dove erano state svelate alcune sue azioni di volontariato fatte in gran segreto (regalare pizze ai senzatetto e visitare bambini malati negli ospedali napoletani), il belga ha gettato la maschera e ha pubblicato un video su Twitter come testimonianza di queste gesta, con tanto di messaggio alla cittadinanza: "Ho fatto quel che potevo, spero che altri seguano questo mio esempio".

CHIRICHES RINNOVA - Altra bella notizia in casa Napoli è il rinnovo di Vlad Chiriches, che ha prolungato il suo contratto con gli azzurri fino al 2022, con tanto di conferma dal sito ufficiale: "La SSC Napoli ufficializza il rinnovo contrattuale di Vlad Chiriches fino al giugno 2022. Il 28enne difensore rumeno è alla terza stagione in azzurro ed ha totalizzato sinora 41 presenze e 4 gol". L'ex Tottenham difficilmente farà parte dei convocati a causa di una distrazione muscolare, mentre salgono le quotazioni di Arek Milik, che potrebbe tornare arruolabile dopo il brutto infortunio subito lo scorso 23 settembre.

DUBBIO HAMSIK - Chi invece rischia seriamente di non esserci è il capitano azzurro Marek Hamsik, ancora alle prese con dei sintomi influenzali che lo tengono in forte dubbio per la sfida a De Rossi e compagni. In caso di forfait è già pronto Zielinski, che andrebbe ad affiancarsi ai soliti Allan e Jorginho in mediana. Per il resto Sarri varerà la formazione tipo, con il recuperato Hysaj in difesa (smaltito l'affaticamento) e davanti il tridente dei piccoli Callejon-Mertens-Insigne che tanto bene hanno fatto nel roboante 5-0 di lunedì scorso con il Cagliari.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Maurizio Sarri.

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Under, Dzeko, Perotti. All. Eusebio Di Francesco. Arbitro: Massa di Imperia. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata