Napoli, Ancelotti: "Non perdo il sogno né il sonno"

"Una partita non mi fa perdere né il sogno né tantomeno il sonno, confido molto in questa squadra". Commenta così Carlo Ancelotti il pareggio casalingo del suo Napoli, fermato sullo 0-0 dal Chievo di Di Carlo. "È mancata l’intensità nella fase iniziale della partita. Dobbiamo rammaricarci della nostra prestazione e prenderci questo pareggio. Che ci serva da lezione per mercoledì contro la Stella Rossa", aggiunge Ancelotti che sull’episodio del presunto rigore risponde deciso: "Non dobbiamo attaccarci a queste cose".