Mourinho patteggia con il fisco spagnolo
Josè Mourinho trova l'accordo con il fisco spagnolo. Un anno di carcere convertito in una multa da 180.000 euro, oltre al pagamento di una penale salatissima - quasi 700mila euro - per i 3,3 milioni non dichiarati quando allenava il Real Madrid nel 2011 e 2012 e incassati attraverso una società alle Isole Vergini Britanniche. Per chiudere il caso manca solo l'ok di un tribunale di Madrid. A Jorge Mendes, l’agente di Mourinho e anche di Cristiano Ronaldo, non è stata riconosciuta alcuna responsabilità