Mourinho: Io al Manchester Utd? Sono primo a non sapere nulla
Così l'allenatore ha risposto a un giovane tifoso nel corso di un incontro con gli studenti di una scuola di Singapore

"Se allenerò il Manchester Utd? E' una domanda da 1 milione di dollari, nessuno lo sa e io sono il primo a non saperlo". Così Jose Mourinho ha risposto ad un giovane tifoso del Manchester United nel corso di un incontro con gli studenti di una scuola di Singapore. Dopo l'addio al Chelsea, lo Special One è fra i favoriti per sostituire l'anno prossimo Louis Van Gaal ad Old Trafford. "La realtà è che mi piace tantissimo il calcio e mi manca molto. Così quando avrò la possibilità di tornare lo farò  ma bisogna aspettare per vedere cosa succede", ha aggiunto il tecnico portoghese.

Mourinho è tornato poi anche sulla fine della sua esperienza al Chelsea. "E' una situazione divertente: sono ancora campione d'Inghilterra eppure non ho un lavoro". Il 53enne ex allenatore dell'Inter ha aggiunto: "Guardo più al futuro, guardo al futuro con più entusiasmo. Ora mi piace la vita tranquilla e in estate tornerò sicuramente". Mourinho ha quindi ribadito ai giornalisti presenti che nulla di concreto è stato concordato con il Manchester Utd o qualsiasi altro club. "Ho letto tante cose diverse: un giorno avrei detto sì e un altro no. Un altro giorno che vado in Cina, un altro in Italia. Vado a Milano e dicono che torno all'Inter", ha dichiarato. "Ogni giorno escono cose nuove ma la realtà è che non ho un lavoro e in questo momento sono felice di non avere un lavoro", ha concluso lo Special One.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata