Morto Gazzoni Frascara, rilanciò il Bologna con Baggio e Signori
Morto Gazzoni Frascara, rilanciò il Bologna con Baggio e Signori

L'ex presidente rossoblù aveva 84 anni. Con lui la risalita dalla serie C alla serie A e la conquista dell'Intertoto nel 1998

E' morto a 84 anni Giuseppe Gazzoni Frascara, ex presidente del Bologna dal 1993 al 2001, imprenditore divenuto famoso per l'Idrolitina, la polvere che dava effervescenza all'acqua. A Frascara va dato il merito di aver messo in atto la rinascita della società rossoblù, portata dalla serie C alla serie A e di aver portato nel capoluogo emiliano giocatori del calibro di Roberto Baggio e Beppe Signori e poi Kolyvanov, Cruz, Andrsson e Pagluica. Sotto la sua guida, il Bologna conquistò l'Intertoto nel 1998. Nel 2001 ha ceduto la società a Renato Cipollini. Il club ha ricordato Gazzoni Frascara con una nota.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata