Montella: Era meglio partire il 20 ma non è un alibi
Il tecnico rossonero parla alla vigilia della gara di Supercoppa con la Juve

"Se entrambe le squadre avevano scelto di partire il 20 e non il 21 evidentemente era perché era la cosa giusta. Sicuramente questo disguido non è dipeso da nessuno, non rappresenta un alibi per noi". Così il tecnico del Milan Vincenzo Montella parlando in conferenza stampa alla vigilia della finale di Supercoppa Italia contro la Juventus. "Sono convinto che oggi la squadra sarà meno stanca di ieri e domani lo sarà ancora di meno - ha proseguito - Domani non sarà una battaglia ma una partita di calcio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata