Montella ai tifosi del Milan: "Non sostenete me, ma i giocatori"
"Io penso che i fischi di oggi siano regressi rispetto alle ultime tre sconfitte, non credo che la prestazione meritasse dei fischi del genere". Così Vincenzo Montella allenatore del Milan commenta i fischi a San Siro per lo 0-0 con i greci dell'Aek Atene. "Faccio un appello ai tifosi e a quelli del nostro ambiente, cercate di dare fiducia per quanto è possibile alla squadra. Non sostenete me che ce la faccio da solo, ma i ragazzi che sono i protagonisti che ci devono portare più in alto in classifica per farci raggiungere gli obiettivi dichiarati", ha dichiarato il tecnico rossonero.