Mondiali 2018, l'Isis minaccia attentati in Russia: "Massacro senza precedenti"
L'annuncio dello Stato islamico in un video. La società di sicurezza informatica Sixgill: "Cercano vendetta su Putin"

La minaccia dell'Isis dopo l'inizio dei Mondiali di calcio in Russia. I militanti dello Stato islamico in un video parlano di "massacro che non è mai stato visto prima nella storia" della Coppa del Mondo. La società di sicurezza informatica Sixgill, che monitora l'attività dell'Isis sul dark web e nelle app crittografate, ha rivelato l'ultima mossa al 'Daily Star Online'. Il direttore dell'intelligence dell'azienda, Omer Carmi, ha sottolineato che i terroristi cercano "vendetta" su Vladimir Putin e la Russia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata