Mondiali 2018, al via in Russia: proteste per il caso Skripal
Si parte con Russia-Arabia Saudita allo stadio Luzhniki di Mosca, interamente ristrutturato, che può ospitare fino a 80mila persone

Al via in Russia i Mondiali di calcio 2018. Dal 15 luglio ospiterà la 21esima edizione della Coppa del mondo Fifa. Il calcio d'inizio è la partita Russia-Arabia Saudita nello stadio Luzhniki di Mosca interamente ristrutturato, che può ospitare fino a 80mila persone. Alla cerimonia di apertura partecipa il presidente russo Vladimir Putin, insediatosi il mese scorso per un quarto mandato presidenziale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata