Momento no per Neymar: dopo le accuse di stupro anche l'infortunio

Prima le accuse di stupro da parte di una modella poi un nuovo infortunio. E' un periodo da dimenticare per Neymar. L'attaccante brasiliano del Psg ha lasciato in stampelle lo stadio di Brasilia dove si è giocata l'amichevole tra la nazionale verdeoro e il Qatar e durante la quale si è fatto male a una caviglia. Sempre mercoledì la donna che ha accusato il campione di averla violentata in un hotel di Parigi è andata in tv confermando, in un'intervista concessa alla SBT, le accuse rivolte al giocatore. Neymar respinge le accuse e si dice vittima di una trappola.