Milan, ora è ufficiale: il 2 dicembre closing con i cinesi
Per Berlusconi potrebbe essere l'ultimo giorno da proprietario del club

Ora è ufficiale: avverrà il 2 dicembre passaggio di consegne del Milan da Silvio Berlusconi alla cordata di investitori cinesi. Per il presidente potrebbe essere l'ultimo giorno da proprietario del club.

Con una nota sul sito internet, infatti, il Milan rende noto che il Consiglio di amministrazione, riunitosi oggi, ha deliberato "su richiesta dell'azionista Fininvest S.p.A. di convocare l'Assemblea dei soci per il giorno 2 dicembre 2016, in prima convocazione e, occorrendo, per il giorno 13 dicembre 2016, in seconda convocazione. L'Assemblea sarà chiamata a deliberare, fra l'altro, in ordine alla composizione degli organi sociali, al fine di consentire alla stessa Fininvest S.p.A. di adempiere agli impegni presi con la stipula del contratto preliminare avente ad oggetto la cessione dell'intera partecipazione detenuta in AC Milan".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata