Milan, Montella: Peccato per il pari, per me il bicchiere è pieno
Comunque soddisfatto del 2-2 nel derby il tecnico rossonero

 "Mi dispiace molto, ma i ragazzi devono dormire sorridenti più degli avversari perché hanno trasmesso un grande spirito ai loro tifosi". Così su Premium Sport l'allenatore del Milan Vincenzo Montella commenta il 2-2 nel derby contro l'Inter. "Pagato la scelta di chiuderci troppo? Non è che l'Inter stesse creando molto: a me è piaciuta la voglia di vincere della squadra. Perché aveva voglia di vincere, nonostante la paura iniziale. Potevamo anche chiudere la partita, ma alla fine avevamo speso tanto", ha aggiunto il tecnico rossonero. "Non dimentichiamoci che siamo una squadra molto giovane e qualche piccolo calo di tensione a volte puoi pagarlo. L'Inter non meritava di perdere, è vero, ma se avesse perso non si può dire che la vittoria sarebbe stata demeritata", ha proseguito Montella. "Il gol di Candreva? Perisic dà una spinta a Locatelli, se avesse fischiato non sarebbe stato sbagliato. Io comunque il bicchiere non è che lo vedo mezzo pieno, lo vedo proprio pieno - ha concluso Montella - la classifica è bella e ci deve essere un pizzico di soddisfazione nel vedere gli avversari, che hanno costruito una squadra per vincere lo Scudetto, esultare al 92esimo come se lo avessero vinto."
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata