Milan, gruppo investitori cinesi pronto a offrire 700 milioni
Lo riportano due fonti vicine alla vicenda. Ancora incerto il nome del consorzio

Un gruppo di investitori cinesi ha presentato un'offerta di circa 700 milioni di euro, compresi i debiti, per acquistare il Milan. Lo riportano due fonti vicine alla vicenda. "L'offerta è di 700 milioni per l'intero club, debiti inclusi - ha dichiarato una prima fonte - Vogliono il 70% adesso e il resto entro un anno o un anno e mezzo". Da parte di Fininvest non è arrivato alcun commento. Una seconda fonte ha dichiarato che i colloqui formali tra le parti possono iniziare solo dopo l'ok di Berlusconi. Secondo il bilancio approvato ieri il debito del Milan ammonta a 188,5 milioni. Se l'affare andasse in porto Fininvest incasserebbe così circa 500 milioni dalla cessione della società rossonera.

Fonte Reuters-Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata