Milan, Gattuso: "Non si può ripetere cosa ho detto negli spogliatoi"

Continua il momento d'oro del Milan e Rino Gattuso non può che essere soddisfatto, anche se non gli è proprio piaciuto il primo tempo contro l'Empoli. "Il secondo è andato molto meglio", commenta il tecnio rossonero dopo il 3-0 rifilato ai toscani, nell'anticipo della 25a di serie A. "Cosa ho detto ai ragazzi negli spogliatoi? Non si può dire", scherza l'allenatore parlando coi giornalisti. "Per un quarto posto dietro l'Inter metterei una firma grande come una casa, giusto che qualcuno abbia il muso lungo perché non gioca molto", aggiunge poi Gattuso.