Milan, Galliani: Supercoppa? Tornare a vincere, Berlusconi ci tiene
"Siamo al quarto confronto con la Juve e non ci hanno mai messo sotto"

La sfida di Doha con la Juventus per la Supercoppa italiana? "Penso che siamo al quarto confronto con la Juve e non ci hanno mai messo sotto. Vuol dire che come gioco non ci hanno mai messo sotto". Queste le parole dell'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani. "Nell'ultimo anno ricordo che abbiamo perso una partita di campionato, la finale di Coppa Italia e abbiamo vinto quest'anno. Sul piano del gioco, non ho visto grandi differenze. Abbiamo giocato alla pari. Io mi auguro che si continui a giocare con lo stesso equilibrio e con lo stesso risultato dell'ultima partita e non delle prime due", aggiunge Galliani, uscendo dall'assemblea di Lega in via Rosellini.

"Quante chance ci sono? Prima di cominciare le chance sono al 50%, il Milan sta bene. Certamente, stiamo bene. Abbiamo giocato bene con Roma e Atalanta e un punto è certamente poco. Facciamo la seconda finale di questa stagione e speriamo di tornare a vincere, perché non vinciamo da Pechino 2011. Per noi è molto importante e anche per il presidente Berlusconi. L'ho sentito anche stamattina, ci tiene molto", ha concluso Galliani. Sulle chance 50-50 per la partita di venerdì, il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, ha detto con una battuta stando al gioco, prima di andare via: "L'esperienza vince sempre".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata