Milan ceduto a investitori cinesi. Si chiude era Berlusconi
Acquistato il 99,93% della società. L'offerta del gruppo cinese oscilla tra i 700 e i 750 milioni di euro, debito incluso

Si chiude dopo 30 anni l'era di Silvio Berlusconi al Milan. Un consorzio di investitori cinesi infatti ha trovato l'accordo per l'acquisizione del 99,93% del club rossonero. Lo rivela a Reuters una fonte vicina alla trattativa, spiegando che l'accordo verrà completato entro le fine del 2016. L'offerta del gruppo cinese oscilla tra i 700 e i 750 milioni di euro, debito incluso. L'ultimo scudetto dell'era Berlusconi è stato vinto nella stagione 2010-2011, l'ultima Champions è stata conquistata nel 2006-2007. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata