Milan, Cairo: Con Berlusconi è stata una grande era
"Che effetto mi fa un derby cinese? Vuol dire che il nostro calcio è ancora appetibile"

"E' stato un grande Milan, 31 anni di grandissimi successi, di tante vittorie. E' stata un'esperienza incredibile, da togliersi il cappello. E' stata una grande era". Così Urbano Cairo, presidente del Torino, nel giorno del passaggio di proprietà del Milan e la fine dell'era di Berlusconi alla guida del club rossonero. "Che effetto mi fa un derby cinese? Vuol dire che il nostro calcio è ancora appetibile e ancora importante nel mondo", ha spiegato il patron granata al termine dell'assemblea di Lega in via Rosellini. "Un mio aneddoto legato a Berlusconi? Casualmente, non è mai successo che si sia visto insieme un Milan-Torino insieme a lui", ha aggiunto Cairo. "Tra l'altro io il Milan non sono mai riuscito a batterlo, e questo mi spiace...".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata