Milan, Brocchi: Squadra vuole capovolgere situazione attuale
L'allenatore assicura alla vigilia della trasferta del 'Dall'Ara' su stimoli e convinzioni della squadra

"Io valuto quello che" i giocatori "danno sul campo e devo dire che hanno interpretato al massimo le mie richieste. Vogliono capovolgere la situazione attuale. Prendo atto delle indicazioni e dei giocatori a disposizione che vogliono uscire da questa situazione per poi prendere le mie scelte". Cristian Brocchi, allenatore del Milan, assicura alla vigilia della trasferta del 'Dall'Ara' su stimoli e convinzioni della squadra rossonera, reduce dal rocambolesco pareggio casalingo con il Frosinone. Risultato di cui ha approfittato in classifica il Sassuolo, ora sesto. "Non mi fido del Bologna e voglio fidarmi dei miei giocatori. Domani spero metteranno in campo quanto fatto in allenamento", ha spiegato il tecnico a Milan Channel. "Devo credere in loro ed avere il pensiero positivo che riusciranno a mettere in pratica quanto fatto in questi allenamenti". A Bologna "mi aspetto dai ragazzi un atteggiamento giusto dal 1'", ha proseguito Brocchi. "Con il Frosinone ci sono state tante cose buone e altre no. Essere partiti non subito aggressivi, non deve succedere. Sto lavorando sull'approccio alla partita, su quanto sia importante cominciare bene la partita. Non bastano solo le parole, ma serve anche concentrazione".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata