Milan, Berlusconi: Presidente onorario solo con pieni poteri
"Dipende se avrò la possibilità di avere almeno due prerogative: decidere sugli acquisti e le vendite e sulla tattica da mettere in campo" dice l'ex Cav

"Io presidente onorario del Milan? Non lo so, dipende se avrò la possibilità di avere almeno due prerogative: decidere sugli acquisti e le vendite e sulla tattica da mettere in campo". Così Silvio Berlusconi parlando ai microfoni di Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24. "I cinesi investono soldi per riportare il Milan dove gli compete. Sono stati loro a chiedermi di mettere a disposizione la mia esperienza. Vedremo come sarà possibile", ha aggiunto il patron rossonero.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata