Mercato, scontro Barça-Vidal favorisce Inter. Napoli su Lobotka
Mercato, scontro Barça-Vidal favorisce Inter. Napoli su Lobotka

La finestra invernale dei trasferimenti al via il 2 gennaio

Il braccio di ferro tra Barcellona e Arturo Vidal può favorire l'Inter. Il cileno ha denunciato il club blaugrana per un presunto mancato pagamento di bonus legati alla scorsa stagione: i catalani però non ci stanno e hanno replicato duramente, sostenendo che si tratta di una manovra per andarsene. Scintille che potrebbero preludere a un divorzio a gennaio: l'ex juventino è da sempre nella lista dei desideri di Antonio Conte, che chiede rinforzi per continuare a tenere il passo della Juventus. I nerazzurri sono interessati anche al talento della Fiorentina Castrovilli: possibile che nella trattativa possa entrare Mattia Politano. Può lasciare Milano anche Diego Godin: se l'ex Atletico parte, può arrivare Darmian, ma Conte ha chiesto anche uno sforzo per Marcos Alonso con cui il tecnico ha lavorato ai tempi del Chelsea. Ma l'Inter deve anche guardarsi dalle sirene spagnole per Stefano Sensi e Lautaro Martinez: su di loro ha da tempo messo gli occhi il temibile Barcellona.

E anche la Juventus si muove. Paratici è a caccia di rinforzi per le fasce e uno degli obiettivi primari è Emerson Palmieri del Chelsea, peraltro seguito anche dall'Inter. Ma per le operazioni in entrata è necessario fare cassa con le cessioni: dopo l'addio di Mandzukuc, potrebbero lasciare Torino anche Perin, Rugani, Pjaca e Emre Can: quest'ultimo, peraltro, potrebbe essere usato come contropartita nell'operazione Paredes. Dalla Spagna, poi, assicurano che la Juve è in corsa - ma qui si parla già del prossimo anno - per il portiere Marc-André Ter Stegen: difficile però che il Barcellona lo lasci partire. E sempre i media iberici scrivono che il Real Madrid avrebbe abbandonato la posta che porta a Paul Pogba: il francese è stato in passato più volte accostato alla sua ex squadra. E per il futuro, Paratici avrebbe messo nel mirino il difensore classe 2001 Mathieu Goncalves del Tolosa: ma c'è da battere la concorrenza del Liverpool. E sempre per la Juve che verrà continua lo Chief Football Officer bianconero continua a monitorare la pista che porta al gioiellino del Salisburgo Erling Haaland.

Anche il Napoli è al lavoro per regalare gli innesti promessi a Gennaro Gattuso. Il nome più 'caldo' è quello dello slovacco Lobotka del Celta Vigo. Il centrocampista avrebbe già dato il suo ok per il trasferimento, ora i partenopei devono trovare l'accordo con i galiziani: l'offerta è di 20 milioni, il Celta ne chiede cinque in più. Sempre in tema centrocampo, incerto il futuro in azzurro di Fabian Ruiz, obiettivo del Real Madrid. Il giocatore ha dato l'ok ai Blancos ma De Laurentiis è irremovibile sul prezzo: 180 milioni. Il Milan ha centrato il grande colpo del suo mercato, Zlatan Ibrahimovic. Ora l'arrivo dello svedese può portare alla cessione di pedine importanti come Lucas Paquetà e Krzysztof Piatek: il brasiliano è accostato al Psg, il polacco in Italia piace a Fiorentina e Bologna e in Bundesliga al Lipsia, che rischia di dover rimpiazzare Timo Werner se andrà al Chelsea.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata