Il gol di Mbappé
Mbappé e Buffon, il Psg espugna l'Old Trafford. Manutd quasi fuori dalla Champions

Grande gara dei parigini. Ottimi gli italiani: il portierone, Verratti e anche l'arbitro Orsato. Pogba si fa espellere al 90'

Il Paris Saint-Germain 'italiano' di Buffon e Verratti espugna Old Trafford nell'andata degli ottavi di finale di Champions League. Con la vittoria per 2-0 in casa del Manchester United, nonostante le assenze pesanti di Neymar e Cavani, la squadra francese ha già più di un piede nei quarti di finale.

La prima sconfitta di Ole Gunnar Solskjear sulla panchina dei Red Devils arriva al termine di una gara totalmente dominata dal PSG, con un Mbappé e il grande ex Di Maria a tratti irresistibili. Delude nel Manchester Paul Pogba, che si fa prendere dal nervosismo fino a farsi espellere al 90'. L'ex bianconero salterà così il ritorno. Ottima la direzione della terna italiana guidata da Orsato.

Paris Saint-Germain's Italian goalkeeper Gianluigi Buffon applauds the fans following the first leg of the UEFA Champions League round of 16 football match between Manchester United and Paris Saint-Germain (PSG) at Old Trafford in Manchester, north-west England on February 12, 2019. - PSG won the match 2-0. (Photo by FRANCK FIFE / AFP)

Primo tempo giocato a buon ritmo dalle due squadre. PSG primo a rendersi pericoloso con un sinistro dal limite di Di Maria che esce di poco alla sinistra di De Gea. La reazione dei Red Devils con una gran conclusione di Rashford da posizione defilata, respinta da Buffon. E' ancora l'ex numero 1 della Juve poco dopo ad opporsi da campione ad un tirocross del suo ex compagno Pogba. L'occasione migliore del primo tempo è per il PSG poco prima della mezzora, quando Mbappè a tu per tu con De Gea calcia sull'esterno della rete da posizione defilata. Prima dell'intervallo i Red Devils perdono Lingard per infortunio, al suo posto entra Alexis Sanchez. Il secondo tempo è tutto di marca parigina.

La squadra di Tuchel sfiora subito il vantaggio con un colpo di testa di Mbappè deviato in angolo da De Gea. Proprio sul corner battuto dall'ex Di Maria al 53', è Kimpembe a sbloccare il risultato con un piatto sinistro al volo da centro area.

Il Manchester accusa il colpo e rischia di subire anche il raddoppio con un destro da lontano di Dani Alves, deviato in angolo da Pogba. Secondo gol che arriva al 60' firmato da Mbappè su perfetto assist da sinistra di uno scatenato Di Maria. Rete certificata da un check dell'arbitro Orsato con il VAR Irrati. Con lo United ormai al tappeto, il PSG rischia di dilagare sfiorando il terzo gol ancora con Solo un super De Gea evita un passivo peggiore alla compagine inglese, che chiude in dieci per il rosso a Pogba. Il ritorno del 6 marzo al Parco dei Principi sarà poco più che una formalità per il Psg.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata