Maradona difende Messi: Troppe 4 giornate, parlerò con Infantino
L'attaccante argentino è stato squalificato per aver insultato il guardalinee durante il match contro il Cile

Diego Armando Maradona si schiera dalla parte di Lionel Messi, finito nell'occhio del ciclone dopo la squalifica di quattro giornate rimediata in nazionale nella gara contro il Cile valida per la qualificazione al Mondiale in Russia. "Quattro giornate sono tante, anche se le parole sono state forti - ha dichiarato l'ex 'Pibe de Oro' in un'intervista rilasciata al programma radiofonico 'La Oral Deportiva' - Parlerò con Infantino perché è una cosa terribile". L'ex campione del Napoli ha aggiunto di aver provato a contattare senza successo il fuoriclasse del Barcellona.

"E' più facile parlare con Macri (presidente della Federazione, ndr) che con lui. C'è un filtro molto grande. Ho provato diverse volte a chiamarlo per questioni che abbiamo in comune ma non ho ricevuto alcune risposta", ha concluso Maradona.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata