Manchester United, Solskjaer è il nuovo allenatore al posto di Mourinho

L'ex calciatore dei Red Devils allenerà il club fino a fine stagione: "Il club è nel mio cuore ed è stato magnifico tornare". Intanto Pogba verrà multato per un post contro l'allenatore portoghese

Il Manchester United ha nominato Ole Gunnar come allenatore fino alla fine della stagione, a seguito dell'esonero di José Mourinho. La nomina di Solskjaer, norvegese, è con effetto immediato. "Il Manchester United è nel mio cuore ed è magnifico tornare con questo ruolo. Non vedo davvero l'ora di lavorare con la squadra molto talentuosa che abbiamo, con lo staff e tutti nel club", ha dichiarato il nuovo tecnico.

L'esonero del portoghese è stato ufficializzato martedì dopo un comunicato apparso sul sito dello United. Mourinho paga un feeling mai nato con l'ambiente e la squadra, in primis con la super star Paul Pogba (ma anche con Luke Shaw e Anthony Martial), oltre che un inizio di stagione negativo in termini di gioco e risultati. Il Manchester Utd è attualmente sesto in Premier League a -19 punti dalla vetta occupata dal Liverpool e a -11 punti dal quarto posto che vale la qualificazione in Champions. Proprio in Europa i Red Devils si sono qualificati come secondi nel girone della Juve e negli ottavi di finale affronteranno il Paris Saint-Germain. Fatale per Mourinho, la sconfitta di domenica ad Anfield contro il Liverpool per 3-1.

Chi è Solskjaer - Solskjaer, 45 anni, sarà il traghettatore dei Red Devils, al momento al sesto posto in Premier League con 26 punti, a -19 dal Liverpool capolista. L'ex attaccante norvegese ha giocato 366 partite e segnato 126 gol con la maglia dello United tra il 1996 e il 2007. Si è occupato della squadra di riserva del Manchester United nel 2008, prima di passare sulla panchina dell'FC Molde, in Norvegia, a partire dal 2010, e di fare un'esperienza in Galles, come manager del Cardiff City. I tifosi dei Red Devils non dimenticheranno mai il gol decisivo segnato da Solskjaer nella finale di Champions League contro il Bayern Monaco, al Camp Nou di Barcellona, vinta per 2-1.

Pogba multato dallo United - Paul Pogba sarà multato per il messaggio ironico postato sui social dopo l'esonero di José Mourinho. Lo riferisce la stampa britannica. Ieri il centrocampista francese, da tempo in rotta con il portoghese, aveva scritto "Mettete voi le parole..." aggiungendo un ghigno quanto mai eloquente, su Instagram. Un messaggio rivolto ai suoi tifosi e presumibilmente dedicato allo 'Special One' che però l'ex Juventus ha cancellato dopo una decina di minuti. Secondo uno sponsor di Pogba, però, il post era programmato nell'ambito di una campagna di marketing. Si è deciso per la sua cancellazione quando è stato chiaro che poteva essere interpretato come irrispettoso nei confronti del manager da poco licenziato. In ogni caso, il messaggio costerà al centrocampista una multa dal club.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata