Ljajic saluta il Toro: a Istanbul per visite e firma con Besiktas
Ufficiale la cessione al club turco

Adem Ljajic lascia il campionato italiano a distanza di 10 anni dal suo arrivo alla Fiorentina e si accasa al Besiktas: la formazione turca guidata dal tecnico Senol Gunes che proprio oggi è stata inserita nel Gruppo I dei gironi di Europa League, con i belgi del Genk, gli svedesi del Malmoe e i norvegesi del Sarpsborg. L'attaccante di Novi Pazar si toglie di dosso la maglia granata, con la quale ha messo a referto nel complesso 18 gol e 24 assist in un totale di 65 presenze tra campionato e Coppa Italia, per andare ad indossare quella bianconera delle aquile del Bosforo.

Resa nota dal club granata anche la formula del trasferimento: cessione a titolo temporaneo con obbligo di riscatto condizionato. Il fantasista, che questa mattina aveva svolto le visite mediche di rito ad Istanbul, potrà aggregarsi ai suoi nuovi compagni, i quali hanno racimolato sinora 6 punti nelle prime 3 giornate di campionato e domenica saranno impegnati nella gara in trasferta contro il Bursaspor. "Tutto il Torino Fc saluta Adem, lo ringrazia per il contributo offerto in questi anni in granata e gli augura le migliori fortune per questa stagione", si legge nella nota del club.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata