Leicester, Drinkwater sotto accusa per condotta violenta
Il centrocampista è stato ripreso mentre tirava una gomitata a Valon Behrami

Il centrocampista del Leicester Danny Drinkwater è stato accusato di condotta violenta dalla Football Association dopo essere stato sorpreso a colpire con una gomitata Valon Behrami nel match di sabato perso 2-1 contro il Watford. "Danny Drinkwater è stato messo sotto accusa per un presunto atto di condotta violenta, che non è stato visto dagli ufficiali di gara, ma è stato ripreso dalle immagini", ha comunicato la Federazione. Il nazionale inglese, che rischia una squalifica di tre giornate, ha tempo fino alle 18 di domani per rispondere delle accuse.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata