Lazio, Inzaghi: "Vittoria del Napoli meritata, espulsione di Acerbi inventata"

"Nel finale ho detto a Rocchi che per me non c'era nessuna delle due ammonizioni. Acerbi prende nettamente la palla, Callejon è stato più furbo. Il Napoli ha meritato di vincere, non ha rubato nulla. C'è stata però un'espulsione inventata, mi sarebbe piaciuto giocarla in 11 dopo il gol di Immobile", così il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, commenta la sconfitta in trasferta contro il Napoli di Carlo Ancelotti. "Abbiamo subito troppo passivamente, mentre il Napoli è stato bravo tecnicamente. Noi dobbiamo crescere, ma le altre corrono e mancano soltanto 18 partite", ha aggiunto Inzaghi.