Lazio-Vitesse, la dedica speciale di Luis Alberto e la reazione di sua moglie su Instagram
È stato lui a firmare il gol dell'1-1 contro il Vitesse in Europa League

"Questo gol è molto speciale, lo dedico al mio secondo figlio, che sta per arrivare, poiché è stata una marcatura molto bella. Porterò a casa questo pallone grazie a mia figlia che lo ha preso dopo aver scambiato dei passaggi con me. È molto bello lavorare con dei giovani e con un grande mister. Sono molto contento per l'esordio di Alessio Miceli: lavora tanto, è giovane e sono altrettanto felice per Murgia che è un ragazzo che aspetta sempre il suo momento lavorando sodo sul campo". Questo il commento del calciatore della Lazio, Luis Alberto, ai microfoni di Lazio Style Channel, dopo il pareggio 1-1 contro il Vitesse in Europa League.

"Posso esser impiegato in qualsiasi posizione. Oggi ho iniziato il match come mediano, poi sono passato come mezz'ala ed ho gestito più a lungo la palla. Nelle ultime partite non ho dato il meglio e, a tal proposito, sarà molto importante vincere contro al Fiorentina per restare in alto in classifica; mi auguro di offrire una buona prestazione per aiutare la squadra", dice ancora. Speriamo che Nani stia bene, si è fermato nel secondo tempo, speriamo non sia nulla: lo aspettiamo presto con noi perché è un calciatore molto importante per il gruppo. Posso esser impiegato in qualsiasi posizione. Oggi ho iniziato il match come mediano, poi sono passato come mezz'ala ed ho gestito più a lungo la palla. Nelle ultime partite non ho dato il meglio e, a tal proposito, sarà molto importante vincere contro al Fiorentina per restare in alto in classifica; mi auguro di offrire una buona prestazione per aiutare la squadra.

 

 

Enhorabuena papi hoy volviste a marcar y además primer gol para Lucas-- te amamos --‍--‍--‍-- @14_luisalberto

Un post condiviso da Patricia Venegas (@patri201010) in data:

 

Patricia Venegas, moglie del calciatore, ha apprezzato il gesto e ha condiviso sul suo profilo Instagram un'immagine della dedica di Luis Alberto. Subito dopo aver segnato, il calciatore ha preso il pallone, lo ha messo sotto la maglia (a mimare la moglie incinta) e ha portato un dito in bocca. "Il primo gol di papà dedicato a Lucas. Ti amiamo", ha scritto Venegas.

 


 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata