Lazio-Torino 1-3: il fotoracconto
Il Torino vince a Roma con la Lazio (1-3) dopo 24 anni e sale a 23 punti subito dietro il Milan. Lazio fermata a quota 32. Bella partita. Il Torino ha giocato un buon primo tempo. Il Var (interpretato da Giacomelli) ha dato una grossa mano ai granata alla fine del primpo tempo: espulso Immobile (per una mezza testata a Burdisso) e niente rigore (che forse c'era) alla Lazio. Nella ripresa, prima Berenguer e poi Rincon invntano due gol bellissimi. La Lazio sembra sconfitta, ma rialza la testa e segna con Luis Alberto (grande partita). Ma Mihajlovic manda in campo il ventenne Edera che, al primo pallone si libera e mette un pallone fantastico nell'angolo più lontano di Strakosha. La Lazio finisce in nove con Luis Alberto che non ce la fa più e andrà a Bergamo senza Immobile. Pubblico e Inzaghi inferociti.