Lazio-Milan, botta e risposta Salvini-Gattuso. Il ministro: "Avrei fatto cambi". Ringhio: "Pensi alla politica"

Scambio piccato tra il vicepremier leghista e l'allenatore rossonero nel post partita

Botta e risposta nel post partita di Lazio-Milan tra Rino Gattuso e Matteo Salvini. "Se fossi in Gattuso avrei fatto qualche cambio - ha dichiarato uscendo dall'Olimpico il ministro dell'Interno, tifoso rossonero - Ma col senno di poi...Non capisco perché non l'abbia fatto, erano stanchi nel secondo tempo".

Immediata la replica del tecnico. "Io non parlo di politica perché non ne capisco. A Salvini dico di pensare alla politica perché con tutti i problemi che abbiamo se il vicepremier parla di calcio significa che siamo messi male - l'affondo di Gattuso - Questo paese è incredibile: Salvini ha cominciato con Higuain, poi i biglietti del derby...Ora è un'abitudine". 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata