La rivincita dei tifosi del Frosinone: "Napoli fuori dalla Coppa? Ora paghi una multa"

Dopo la polemica della settimana scorsa fra il presidente partenopeo De Laurentiis e il patron dei ciociari Stirpe, si scatena l'ironia sui social

Per la serie: chi la fa, l'aspetti. Dopo la polemica a distanza della settimana scorsa fra il presidente del Napoli De Laurentiis e il patron del Frosinone Stirpe, l'eliminazione degli azzurri dalla Coppa Italia per mano del Milan ha scatenato l'ironia sul web dei tifosi ciociari. "Da adesso c'è una squadra che è fuori dallo Scudetto, fuori dalla Champions e fuori dalla Coppa Italia. Se non possono competere, dovrebbero fargli pagare una multa", è il tweet ironico di un gruppo di tifosi del Frosinone.

Il riferimento è alle parole di De Laurentiis, che al New York Times disse: "Che ci fa il Frosinone in Serie A? Non attira spettatori, né interessi, né emittenti nel campionato. Arriva in A, non cerca di competere e torna indietro. Se non possono competere, se finiscono ultimi, dovrebbero pagare una multa e non dovrebbero ricevere denaro". La risposta della società laziale non si era fatta attendere, con il patron Stirpe che aveva ricordato a De Laurentiis come il Frosinone è stato "capace di realizzare uno stadio mentre altri che hanno risorse ben più importanti delle nostre non hanno regalato alla città un'infrastruttura del genere".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata