L'Italia fa un passo avanti. Pari con l'Inghilterra a Wembley: 1-1
Più personalità e cuore rispetto alla partita con l'Argentina. Bene gli azzurri all'inizio. Poi passa l'Inghilterra con Vardy. Gli azzurri reggono e pareggiano all'86' con Insigne su rigore concesso col Var

Timidi segnali di ripresa. Sono quelli che ha fatto intravedere la Nazionale di Gigi Di Biagio, probabilmente alla sua seconda e ultima uscita da ct, contro l'Inghilterra. Nel tempio di Wembley gli Azzurri portano a casa un pareggio per 1-1 dimostrando grande carattare e voglia di non arrendersi mai, nonostante le difficoltà palesate in alcune zone del campo.

Al gol di Vardy nel primo tempo (settimo centro per il bomber del Leicester in nazionale), replica nel finale Insigne trasformando con grande freddezza un rigore assegnato grazie al Var per un fallo su Chiesa. Per l'attaccante del Napoli, protagonista fino a quel momento di una prova non certo da ricordare, è il quarto gol in maglia azzurra.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata