L'ex granata Cerci rescinde il contratto con l'Atletico Madrid
Non rientra più nei piani del tecnico Diego Simeone ed è ora libero di cercarsi una nuova sistemazione

Rescissione contrattuale tra Alessio Cerci ed Atletico Madrid. Lo rivela 'As'. L'attaccante aveva ancora un anno di contratto con i Colchoneros, ma non rientra più nei piani del tecnico Diego Simeone ed è ora libero di cercarsi una nuova sistemazione. Il giocatore non prenderà dunque parte alla prestagione della formazione madrilena, nella quale non è mai riuscito a lasciare il segno dopo l'arrivo nel 2014 dal Torino. Nella scorsa stagione Cerci aveva collezionato appena due presenze, contro Guijuelo ed Osasuna. Stando al giornale spagnolo Cerci è inseguito da Bologna e Crotone in Italia e dalla Grecia è arrivata un'offerta dall'Olympiakos.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata