L'Avellino batte la Spal 1-0 nell'anticipo di Serie B
Decisivo il gol di Eusepi nella ripresa

Seconda sconfitta di fila per la Spal, battuta per 1-0 ad Avellino nell'anticipo della 33/a giornata del campionato di Serie B. Decisivo il gol di Eusepi nella ripresa. La compagine di Semplici rischia ora di vedere il Frosinone, impegnato stasera a Cesena, allungare a +4 in vetta alla classifica. Tre punti preziosi in chiave salvezza per l'Avellino, che si porta a quota 40 punti in posizione più tranquilla. Spal decisa a riscattare la sconfitta interna contro il Frosinone, forte anche del rientro fra i pali di Meret dopo l'esperienza con la Nazionale di Ventura. Nel primo tempo la squadra ospita comanda il gioco e si rende pericolosa due volte con Finotto. L'Avellino si difende con ordine e ad inizio secondo tempo colpisce: Eusepi sfrutta alla perfezione un assist di Migliorini e una volta in area supera Meret con un delizioso tocco sotto. La Spal prova a reagire, ma sono ancora i campani a sfiorare il raddoppio con D'Angelo e Bidaoui. Nel finale gli ospiti provano il tutto per tutto con l'ingresso dell'esperto Floccari che si rende pericoloso in un paio di circostanze. Il risultato però non cambia. Espulso il tecnico irpino Novellino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata