L'auspicio di Ronaldo: Speriamo che la Juve giochi una brutta gara
CR7 in vista della finale: "Mi auguro che il Real commetta il minor numero possibile di errori"

"Le finali sono così, a fare la differenza saranno i dettagli e proprio per questo spero che il Real commetta il minor numero possibile di errori e che la Juve, Buffon e la difesa bianconera giochino una brutta partita". E' questo l'auspicio di Cristiano Ronaldo in vista della finale di Champions League. "La squadra sta bene, siamo preparati e abbiamo lavorato molto nella scorsa settimana, mentre in questa stiamo facendo ciò che serve per preparare al meglio la finale - ha aggiunto l'attaccante del Real Madrid in un'intervista rilasciata a Premium Sport - Miglior stagione della mia carriera? Mi sento bene e mi sono allenato al meglio per arrivare al massimo negli ultimi due mesi della stagione. Sia io che i miei compagni siamo pronti, sappiamo che affronteremo una squadra molto forte ma siamo tranquilli e pensiamo in positivo: siamo convinti di poter battere la Juventus".

Rispetto alla finale dell'anno scorso a Milano contro l'Atletico il fuoriclasse portoghese ha assicurato che "il nostro modo di pensare non è cambiato, siamo ottimisti, in una finale può succedere di tutto ma in ogni caso siamo convinti che giocheremo una grande partita e vinceremo. La mentalità è la stessa della scorsa finale, vogliamo vincere - ha ribadito Ronaldo - Juve e Real Madrid le migliori squadre d'Europa? Penso di sì, se siamo in finale di Champions significa che quest'anno siamo state le migliori d'Europa. Sarà una grande battaglia e una bellissima partita tra una squadra che difende molto bene e noi che abbiamo un attacco molto forte. E naturalmente speriamo che alla fine vinca il Real". Tra i 'blancos' l'unico ballottaggio riguarda la presenza nel tridente offensivo di Isco o del rientrante Bale. "Chi preferisco? Io non sono l'allenatore. A me interessa solo giocare e interessa solo che il Real vinca. Non spetta a me dire chi deve giocare perché è compito dell'allenatore scegliere i migliori. Bale è un grande giocatore ma anche Isco ha fatto vedere ottime cose in questo finale di stagione - ha concluso - Vedremo chi verrà schierato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata