L'agente di Keita: Lazio non ha mai offerto rinnovo. Club smentisce
Botta e risposta tra Roberto Calenda e il direttore sportivo dei biancocelesti Igli Tare

Botta e risposta tra la Lazio e Roberto Calenda, agente di Keita, attaccante in uscita dal club biancoceleste e cercato da Juventus e Milan. Il direttore sportivo dei biancocelesti Igli Tare ha risposto così infatti alle parole del procuratore, che ha affermato ai microfoni di Sky Sport di non aver mai ricevuto una offerta di rinnovo dalla società del presidente Claudio Lotito. "Tali affermazioni non rispecchiano la realtà. Non più di due settimane fa c'è stato l'ennesimo incontro con lui: al suo assistito è stato offerto ufficialmente un contratto sia lo scorso anno, sia nell'arco della stagione appena terminata - dichiara il ds in una nota - Lo voglio ripetere chiaramente, al calciatore è stato offerto ufficialmente un rinnovo di contratto alle stesse cifre dei top-player della Lazio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata