L'agente di Gabigol: Felice all'Inter, futuro nelle mani di Dio
Gabriel, assicura Wagner Ribeiro, "lotterà per avere sempre più spazio"

"Un possibile un cambio di maglia a giugno? Non saprei. Il futuro non è nelle mie mani, ma in quelle di Dio". Parole di Wagner Ribeiro, agente dell'attaccante dell'Inter Gabigol, a proposito del futuro del suo assistito che fino a qui non ha avuto molto spazio in nerazzurro. "Delusione? Gabriel è un giocatore dell'Inter. Quando abbiamo scelto questo club abbiamo firmato un contratto fino al 2021 - ha spiegato ai microfoni di Tuttomercatoweb - e non sono state inserite clausole particolari che avrebbero dovuto garantire un minutaggio obbligatorio dal punto di vista dell'impiego, tantomeno la maglia da titolare. È felice a Milano, lotterà per avere sempre più spazio".

L'impatto del connazionale Gabriel Jesus in Premier League con il City è stato invece positivo: "Come spiego la differenza? Questi discorsi sembrano delle provocazioni. Preferisco non parlare di atleti che non sono miei assistiti", ha concluso Ribeiro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata