Juventus, Pirlo: "Sono tanti i miei maestri"

L'allenatore bianconero: "Guardiola è il modello da seguire"

Da poco iniziata la nuova avventura da tecnico sulla panchina della Juventus, Andrea Pirlo si racconta sul sito dell'Uefa. "Ho avuto grandi allenatori, da Lucescu, un vero maestro, fino a Lippi e Ancelotti, per finire a Conte e Allegri. Il mio obiettivo è prendere da ognuno di loro qualcosa", ha rivelato l'ex centrocampista di Milan e Juve. "Guardiola è un esempio per chiunque. È il modello da seguire per chi inizia questa carriera e ambisce a un calcio propositivo", ha aggiunto Pirlo. "Io voglio praticare un calcio offensivo. La mia squadra deve imporre il gioco in tutti gli stadi".