Juventus: Cristiano Ronaldo è tornato in Italia, ora rimarrà in quarantena

Oggi al via gli allenamenti dei bianconeri alla Continassa

La Juventus riabbraccia, per ora solo virtualmente, Cristiano Ronaldo. Ieri in tarda serata la stella portoghese è sbarcata a Torino dopo due mesi passati nella sua Madeira, in Portogallo. Cr7 ora rimarrà in quarantena per 2 settimane per aggregarsi ai compagni il 18 maggio quando dovrebbero riprendere gli allenamenti della squadra. Ieri intanto sono arrivati al JMedical i primi giocatori tra cui Bonucci che si sono sottoposti a visite mediche e tamponi. Previste sessioni individuali alla Continassa. E domani dovrebbe ritrovarsi ad Appiano Gentile l'Inter mentre tra giovedì e venerdì anche il Napoli riprenderà gli allenamenti - individuali- a Castel Volturno.