Juventus, che fatica con il Genoa. Basta un gol di D. Costa
Partita complicata. I rossoblù si difendono con calma e gli uomini di Allegri devono accontentarsi. Ora a un punto dal Napoli

Con il minimo sforzo, in una partita dominata più di quanto dica lo score finale, la Juventus supera il Genoa e resta in scia al Napoli, riportandosi a una lunghezza dalla capolista. All'Allianz Stadium basta un gol dopo un quarto d'ora di Douglas Costa, imbeccato da un Mandzukic in versione assistman, per piegare le resistenze di un 'Grifone' troppo leggero davanti (Szczesny resta inoperoso per tutti e 90 i minuti) per poter sperare di tornare in Liguria con qualche punto.

Allegri alla vigilia aveva chiesto una prova di maturità ai suoi, spesso distratti in questa stagione al rientro dopo una sosta: Chiellini e compagni l'hanno accontentato giocando una partita accorta senza rischiare nulla o quasi. I liguri si fermano così dopo quattro risultati utili consecutivi. La salvezza resta ampiamente alla portata di una squadra che anche all'Allianz Stadium ha comunque fatto bella figura.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata