Juventus, Bernardeschi: “Sarebbe folle la squalifica di CR7 in Champions”

Una squalifica per Cristiano Ronaldo in Champions "sarebbe una cosa abbastanza folle", perché quella contro l'Atletico Madrid "è stata un'esultanza e credo che alla fine si chiuderà lì". Lo ha detto Federico Bernardeschi, oggi a Coverciano, dove la nazionale di Roberto Mancini sta preparando le prime due partite del girone di qualificazione a Euro 2020, il 23 marzo a Udine contro la Finlandia e il 26 marzo a Parma contro il Liechtenstein. "Ronaldo - ha aggiunto - è un campione assoluto e lo ha dimostrato in tutte le parti del mondo, che dire di più? In campo ci dà ogni giorno il suo carisma, standogli a contatto quotidianamente riesci a imparare tante cose. Lo vedo sempre sereno e tranquillo, ma lo siamo tutti e sono sicuro che alla fine andrà bene la sentenza". L'attaccante bianconero e della nazionale è poi tornato a parlare della sconfitta rimediata dalla Juventus a Genova, la prima in campionato.