Juventus, Allegri: "Higuain gioca con la Roma. De Laurentiis? Non rispondo"
Nel big match di domani sera il Pipita ci sarà: "E' stato determinante nelle partite chiave della stagione"

Higuain giocherà con la Roma. Lo annuncia il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri in conferenza stampa, commentando così il momento del Pipita: "Gioca, non dimentichiamoci che la scelta di portarlo in panchina era per avere due cambi importanti con lui e Bernardeschi. Higuain è stato determinante nelle partite chiave della stagione. A Napoli e a Milano con l'Inter".

Allegri torna poi sulla questione bel gioco-vittoria. "La cosa difficile nel calcio è coniugare il giocare bene con il raggiungimento degli obiettivi. La stagione è fatta di tanti momenti, tanti episodi, bisogna lavorare in funzione del risultato", prosegue il tecnico che aggiunge: "Questo non vuol dire giocare meno bene, nessuno vuole giocare male ma bisogna sfruttare al massimo i giocatori che si hanno", ha spiegato in conferenza stampa. "Quando alleni una grande squadra devi vincere".

Sulle accuse lanciate da De Laurentiis riguardo i 'punti rubati' al Napoli, Allegri non si sbilancia: "Non rispondo a quello che ha detto il presidente De Laurentiis, lui è presidente e può dire ciò che vuole. Io credo ci voglia molto equilibrio se vogliamo iniziare un cammino di civilizzazione di tutto l'ambiente, noi siamo responsabili di cosa succede fuori: noi allenatori, noi giocatori". "Siamo responsabili del comportamento di milioni di bambini che approcciano lo sport. Così tutte le altre istituzioni. Passo importante, altrimenti parliamo sempre e facciamo poco", ha spiegato ancora il tecnico bianconero in conferenza stampa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata