Juventus, Allegri è pronto a dire 'sì' all'Arsenal
La stampa britannica ne è sicura: il mister del club bianconero starebbe già studiando l'inglese

Si torna a parlare di possibile futuro in Inghilterra per Massimiliano Allegri. Secondo il Sun, è ormai certo che a fine stagione terminerà il lunghissimo 'regno', durato 22 anni, di Arsene Wenger all'Arsenal. E a sostituirlo potrebbe essere l'attuale tecnico dei bianconeri, reduce dalla vittoria di Wembley contro il Tottenham: un'impresa che gli ha fatto guadagnare un gran numero di estimatori ai piani alti dei Gunners.

Allegri, già accostato alla panchina dell'Arsenal la scorsa estate, sarebbe pronto a dire 'sì' alla proposta. Il tecnico toscano, accostato anche al Chelsea che a fine anno dovrebbe divorziare da Antonio Conte, vorrebbe misurarsi con un'esperienza in Premier League e sta già studiando l'inglese. Secondo il tabloid l'unica chance di conferma per Wenger sarebbe la vittoria dell'Europa League. Oltre ad Allegri, che rimane la prima scelta lista dei potenziali successori del 63enne francese sono inseriti Carlo Ancelotti, l'allenatore tedesco Joachim Loew, Roberto Martinez e Brendan Rodgers.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata