Juventus-Bologna, Donadoni contesta arbitro ma "la differenza l'ha fatta la tecnica"
Roberto Donadoni non condivide le scelte arbitrali fatte durante partita persa dal suo Bologna contro la Juventus. Per il tecnico rossoblù il bianconero Rugani era da rosso e c'è stata una spinta non sanzionata su Keità. "Ma nei primi due gol che abbiamo subito noi - ha aggiunto - potevamo fare meglio". "La differenza la fa la qualità tecnica e noi dobbiamo essere bravi a limitarla", ha poi sottolineato Donadoni.