Juve, Zaza tra Southampton e Wolfsburg. Altre 48 ore per Cuadrado
Resta viva la pista che porta a Matuidi ma il Psg continua a fare muro valutando il giocatore oltre 40mln

 A meno di dieci giorni dalla chiusura del mercato, la Juventus continua a lavorare per rinforzare ulteriormente la rosa a disposizione di Massimiliano Allegri. Prima di nuove operazioni in entrata, però, i bianconeri devono trovare una sistemazione a Simone Zaza. Per l'attaccante lucano, inseguito in Inghilterra da West Ham e Southampton, si sarebbe riaperta la pista Wolfsburg. L'obiettivo della Juventus è incassare quei 25 milioni da reinvestire subito per un centrocampista.

Il primo nome nella lista di Marotta è quello di Juan Cuadrado, per l'ala colombiana si attende solo il via libera del Chelsea al rinnovo del prestito. L'impressione è che le prossime 48 ore saranno decisive per il ritorno a Torino di un giocatore che Allegri considera molto importante per la sua duttilità e adattbilità a più ruoli e sistemi di gioco. Per quanto riguarda invece il centrocampista, resta viva la pista che porta a Blaide Matuidi ma il Paris Saint-Germain continua a fare muro valutando il giocatore oltre 40 milioni. La Juventus a quella cifra non arriverà e l'affare potrà andare in porto solo se da parte francese ci sarà la disponibilità ad abbassare il prezzo.

Un rinforzo a centrocampo arriverà anche perchè i tempi per il recupero di Marchisio sembrano essere ancora molto lunghi e c'è poi da considerare che a gennaio Lemina e Asamoah saranno impegnati in Coppa d'Africa. A proposito di problemi fisici, sempre sotto controllo è anche il polpaccio di Chiellini che aveva dato problemi al difensore toscano sul finire della scorsa stagione.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata