Juve verso il Chievo, Allegri: "Ronaldo valore aggiunto, curioso per l'esordio"
Il mister saluta Marchisio: "Grande giocatore e grande uomo". E sulla Champions: "Chissa che quest'anno non tocchi a noi"

Inizia con il saluto a Marchisio la conferenza stampa di Massimiliano Allegri, che ha parlato davanti ai giornalisti alla vigilia dell'esordio contro il Chievo. "Io devo ringraziare Claudio, è stato quattro anni con me e ha dimostrato di essere un grande giocatore, grande uomo. Un professionista, un esempio per tutti. Sono 25 anni che è alla Juventus, abbiamo preso questa decisione condivisa con lui e ieri sera la società insieme a lui ha risolto il contratto. Farà esperienza da un'altra parte".

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata