Juve, Ronaldo si difende dalle accuse di stupro: "Aspetto sereno i risultati dell'indagine"

L'attaccante della Juve risponde dicendo la sua su Twitter

Cristiano Ronaldo ha rotto il silenzio, rispondendo via Twitter alle nuove accuse di stupro provenienti dalla riapertura del caso denunciato da Kathryn Mayorga: "Nego con forza le accuse di cui sono un bersaglio. Considero la violenza un crimine abietto, contrario a tutto ciò che sono e a ciò in cui credo. Non ho intenzione di alimentare lo show mediatico montato da persone che si vogliono promuovere a mie spese. La mia coscienza è pulita e mi consente di aspettare con tranquillità i risultati di ogni indagine".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata