Juve, Bonucci: Bravi e fortunati a capire come superare difficoltà
"Noi, soprattutto nella fase dei difensori, siamo concentrati su quello, mettere a disposizione dei più giovani quel qualcosa in più che ti dà l'esperienza e la personalità stessa"

"Io guida della Juventus? Si, è vero, quando c'è stato un momento di difficoltà, chi aveva personalità l'ha messa a disposizione del gruppo, partendo da Buffon, da Evra, Barzagli, Chiellini". Così il difensore  della Juventus Leonardo Bonucci ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria in campionato contro la Sampdoria. "Noi, soprattutto nella fase dei difensori, siamo concentrati su quello, mettere a disposizione dei più giovani quel qualcosa in più che ti dà l'esperienza e la personalità stessa. Era un momento difficile, era una Juventus troppo brutta per continuare su quella strada. Siamo stati bravi e fortunati a capirlo velocemente", ha concluso il difensore bianconero.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata